Morte a credito di Louis Ferdinand Celine

Morte a credito è il secondo romanzo di Celine. Ed è lui, Celine. O lo ami o… non ne parliamo neppure. In realtà, Morte a credito è il prequel, o l’antefatto, del suo primo lavoro, quello che lo ha consacrato: Viaggio al termine della notte. Solo quattro anni dividono le due opere, 1932, 1936.

Parlare di trama, qui, è arduo, non allineabile. Sono stagliati una profusione infinita di segmenti espressivi, emotivi, tragici, iperbolici, ecfrasici di un genio attento al linguaggio, allo stile. Al suono che producono le parole vergate con impudicizia e sfrontatezza.

Continue Reading →