Intervista a Carmelo Musumeci, ex uomo ombra

 

Intervista di Adriano Fischer

Entrato in cella nel 1991 per una sequela di condanne legate alla criminalità organizzata, Carmelo Musumeci è diventato il simbolo degli ‘uomini ombra’, cioè di tutti quei detenuti che devono scontare un ergastolo ostativo.

La legge italiana prevede che chi è condannato all’ergastolo può avere accesso a una serie di benefici, come il regime di semilibertà e la libertà condizionale, godere di permessi e, una volta trascorsi 26 anni di detenzione, essere ammesso alla liberazione condizionale.

Diversamente, nel caso di ergastolo ostativo, il condannato non ha diritto ad alcun beneficio penitenziario, sempre che non collabori la giustizia.

Continue reading