La figlia femmina di Anna Giurickovic Dato

Devo ammettere che quello che mi ha convinto a intraprendere la lettura del romanzo è stata l’immagine sulla copertina, ovvero il quadro di Balthus dal titolo Ragazza con gatto. E a me Balthus piace un botto. Quell’inclinazione, lontana dal perverso e dal pornografico, di provocare, di suscitare del disagio/scandalo attraverso la rappresentazione della sessualità infantile che spesso ha quasi dello sfacciato come nella Lezione di chitarra. L’immagine, era vero, poteva suggerire il contenuto, ma non vi badai minimamente.

Continue Reading →